Seleziona una pagina

La pulizia è importante, soprattutto in questo periodo in cui, a causa della diffusione del Covid-19, le persone richiedono maggiore cura e attenzione per gli ambienti domestici e professionali. Ma non è più possibile provvedere alla detersione e all’igiene senza avere il minimo rispetto per la natura: oggi la scelta dei detergenti e dei sistemi di sanificazione è sempre più rispettosa dell’ambiente, dei fiumi, dei mari, di tutto ciò che ci circonda.
I consumatori attuali, rispetto a quelli di una decina di anni fa, sono consapevoli dell’importanza di optare per prodotti e/o servizi che abbiano un minor impatto ambientale durante l’intero ciclo di vita degli stessi. Per questo motivo è nato il marchio “Ecolabel”, rappresentato da un fiore, che impresso sui prodotti è sinonimo di qualità ambientale e rispetto degli standard europei al riguardo. Ecolabel infatti è il Marchio ecologico Europeo. Applicato inizialmente solo nel settore del turismo, si è poi diffuso anche ad altre categorie.
Per quanto concerne, nello specifico, i detergenti per la pulizia e i detersivi, basta questo marchio per fidarsi e considerarli ecologici al 100%?
In realtà per ottenere la definizione di “ecologico” , un detergente deve avere altre caratteristiche, in quanto il marchio Ecolabel previsto dal Regolamento CE n. 66/2010, pur importante, non è esaustivo, ad esempio, della presenza di ingredienti vegetali e naturali.
Se quindi ci teniamo ad effettuare pulizie ecologiche degli ambienti, dobbiamo sforzarci di orientare il nostro comportamento in tre direzioni principali: cercare e acquistare esclusivamente detergenti ecologici, utilizzare panni microfibra non usa e getta, evitare l’uso di carta che non si possa riutilizzare.
Nello specifico, i detergenti Ecolabel sono biodegradabili, naturali e sicuri (in particolare per i bambini).
Certo, il marchio Ecolabel aiuta i consumatori a differenziare i detergenti presenti sul mercato, in quanto quelli provvisti del marchio europeo vengono generalmente sottoposti a severe valutazioni da parte dell’APAT (Agenzia per la protezione dell’ambiente e per i servizi tecnici).
Oggi sono ventisei i gruppi di prodotti e servizi che fruiscono del marchio ECOLABEL, e appartengono a diverse categorie: elettronica ed elettrodomestici, abbigliamento, giardinaggio e articoli per la casa, prodotti per la pulizia, servizi di ricettività turistica, lubrificanti, prodotti di carta.
E’ possibile consultare l’elenco completo dei produttori e fornitori al seguente link: http://ec.europa.eu/ecat/
Oltre al marchio Ecolabel, vi sono anche altri marchi ecologici provvisti di certificazione ICEA/AIAB a basso impatto ambientale e quelli a marchio “equo solidale”. Questi ultimi, però garantiscono al consumatore solo la provenienza delle materie prime.
L’ecobiodetergenza presuppone standard e requisiti per i prodotti e detergenti tra cui l’assenza di materie prime “a rischio” dal punto di vista ecologico e quindi dannose per la salute dell’uomo e l’ambiente, l’utilizzo di imballaggi rinnovabili e riciclabili, l’efficacia e la performance dei prodotti equiparati a quelli convenzionali.
Perché è utile scegliere detergenti Ecolabel
Tutti i prodotti con marchio Ecolabel sono facilmente riconoscibili (il logo è rappresentato da una margherita), sono approvati in base a dati scientifici e comprovati, sono certificati da un organismo indipendente, sono di ottima qualità e sono controllati da autorità pubbliche. I detergenti provvisti di tale marchio europeo non possono assolutamente contenere materie prime ritenute o classificate come mutagene, cancerogene o tossiche. Inoltre vi sono limitazioni per quanto concerne le materie prime a base di fosforo e fosfonati, utilizzati di solito per la detergenza convenzionale. Anche i profumi e le fragranze introdotte devono essere rigorosamente a basso impatto ambientale.
Oltre che nei punti vendita specializzati e nella grande distribuzione, i detergenti Ecolabel sono presenti anche in alcuni siti online, dove è possibile trovare una vasta gamma di prodotti con relativi sconti e promozioni periodici.