Seleziona una pagina

L’esigenza di sanificare in modo approfondito ambienti domestici e professionali è oggi particolarmente sentita. Dopo l’emergenza sanitaria per il Covid-19 la maggior parte delle aziende ha aderito al protocollo di sicurezza siglato il 24 Aprile scorso tra Governo, sindacati e imprese, al fine di tutelare il personale addetto e la clientela da ogni rischio di contagio o di esposizione a virus e batteri potenzialmente dannosi per la salute.
La salubrità dell’ambiente di lavoro è indispensabile, ed esistono vari modi per garantire la disinfezione, la pulizia, la sanificazione e sterilizzazione dei luoghi in cui si svolgono le attività professionali.
Tra questi uno dei più efficaci è senz’altro quello che prevede l’utilizzo del vapore saturo. Questo tipo di vapore secco si ottiene sottoponendolo ad una temperatura massima di 190° , e proprio a causa del notevole shock termico, consente di eliminare fin dal primo trattamento eventuali virus e batteri. L’uso del vapore saturo si rivela efficace anche senza l’aggiunta di altri detergenti o solventi chimici. Per questo si tratta di un metodo naturale ed ecologico per pulire e disinfettare a fondo gli ambienti, sia domestici che professionali.
A ciò si aggiunge che gli apparecchi a vapore in dotazione presso le imprese di pulizia emettono un forte getto meccanico che ha un effetto sgrassante e pulente immediato.
Gli apparecchi che funzionano con vapore saturo funzionano sfruttando le alte temperature e contengono minime particelle di acqua, in modo da riuscire ad eliminare sporcizia ed incrostazioni senza produrre polvere fastidiosa. Eliminando gli agenti allergeni come gli acari, il metodo di pulizia con vapore saturo è l’ideale per sanificare ospedali e strutture sanitarie.
Ci sono però persone che soffrono di asma e hanno la necessità di tenere la casa sempre pulita e libera dalla polvere: anche questo utilizzo domestico del vapore saturo è molto diffuso e benefico, poiché assicura una pulizia profonda delle superfici.
Il vapore saturo è utilizzato anche nel settore alimentare, per evitare il rischio di contaminazione dei cibi durante i vari passaggi dalla produzione al confezionamento e imballaggio.
Perché il vapore saturo è il metodo di pulizia e sanificazione da preferire rispetto agli altri? Ci sono parecchi motivi per scegliere i pulitori a base di vapore saturo. Eccone qualcuno: riduce l’inquinamento; non contamina l’ambiente; permette di consumare meno acqua; riduce il costo del lavoro; è un metodo economico ed eco-friendly; è più veloce rispetto ad altri metodi di pulizia; evita l’acquisto e la manipolazione di detergenti chimici dannosi per la salute e l’ambiente; è più efficace degli altri metodi; è sicuro e facile da utilizzare; migliora la qualità dell’aria; utilizza solo l’energia dell’acqua; riesce ad eliminare anche gli odori più ostinati e sgradevoli.
Inoltre (altro elemento da non sottovalutare) l’utilizzo di apparecchi a vapore saturo non provoca alcun danno alle superfici trattate, nonostante si verifichi un notevole shock termico.
Gli apparecchi per la pulitura a vapore per uso domestico e professionale vengono generalmente suddivisi in: pistole a vapore, generatori di vapore e generatori c.d. “all in one”. Per effettuare un buon acquisto bisogna considerare una serie di fattori, tra cui la potenza della caldaia e la capienza. In particolare, questa determina l’autonomia dell’apparecchio ed incide anche sui tempi di avviamento della macchina.
Se si sta cercando un modello di apparecchio ad autonomia illimitata si può optare per uno a riempimento continuo, che può essere ricaricato durante l’esercizio.
Utilizzo del vapore saturo in vari ambienti
I campi di applicazione del sistema di pulizia con vapore saturo sono assai vasti: oltre ad ospedali e strutture sanitarie già citate prima, ci sono anche alberghi e strutture ricettive, panifici, forni, scuole, università, asili nido, centri fitness e palestre.

Per informazioni e preventivi

chiama-ora - B.T.V. TRUCK S.R.L.

Per favore condividi questo articolo sui tuoi canali social preferiti con i tuo amici: